Stampa

Ancora per Amatrice

Scritto da Rocco Carbonetti.

Tante volte mi vien voglia di mollare tutto poichè non riscontro l’attaccamento a quello che è o è stato il nostro ruolo in Italia: innanzi tutto Allievi della Scuola A.S. di Viterbo ma poi ogni tanto accade di incontrare persone o gruppi di persone che ti fanno sentire orgoglioso di averli avuti sul tuo percosso della vita. In questi ultimi 4 mesi è accaduto ben due volte….
Il primo con Federico Todini ed il suo gruppo del 48mo Corso A.S. che hanno effettuato una raccolta in denaro per Amatrice.
Il secondo è di questi giorni, Nunzio Formica del 61mo Corso A.S. per una rimanenza relativa alle quote versate da ognuno dei ragazzi per il loro raduno; hanno deciso di donarla all'associazione no profit "Amici di Casale", frazione di dove viveva il povero Carlo Chiodi e la sua famiglia e dove hanno perso la vita.

Detta associazione cerca di aiutare ed aiuta tutte le persone bisognose della zona che non possono o vogliono spostarsi, come quelli che hanno animali o allevamenti da accudire (per esempio) o persone anziane legate alla loro terra o da motivi di salute.
Questo senza nessuno escludere fra cui: tutti i ragazzi che comunque hanno partecipato anonimamente con i loro cuore. Bontà e generosità.
E’ grazie a voi, a quello che fate, come lo fate, che sono ancora qui a volervi bene come un fratello maggiore… Bravi Ragazzi ..buon sangue non mente. Ancora auguri a voi tutti ed alle persone a voi care.

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna