Stampa

Album raduni

Scritto da Rocco Carbonetti.

Roberto Tommasino ha esposto il giorno 26 e 27 maggio un album fotografico relativo al raduno del 50mo anniversario della nostra Scuola. Un album che se ben osservato, mette in risalto tutti i contenuti sia per la finissima carta fotografica usata, per la sua impaginazione, per la cura delle immagini poste e trattate.
Essendo stato invitato come fotografo ufficiale nei nostri eventi, il giorno 27 maggio ha scattato oltre 450 foto, che intende scegliere e montare su un album di pregio. Sto aspettando una anteprima di questo "documento" che spero di poter poi inserire sul nostro portale per essere poi da voi visualizzato. 

Avendo già visto il suo precedente LAVORO non ho dubbi sulla bontà del prodotto. Per ora sono stati annunciati dei costi per quanti volessero prenotarlo ed acquistarlo. Se le prenotazioni non superanno ì 50 esemplari il suo costo si aggirerà sui 75/80 €: se invece dovessero superare il numero di 75 ordinativi il costo si aggirerà sui 50/55 €. Un album che inutile dirlo, costituisce

Stampa

50° Anniversario del 1° 2° 3° Corso AS

Scritto da Rocco Carbonetti.

La nostra Tre giorni è conclusa. Tre giorni intensi e pieni; stanchi si ma penso lo rifaremmo tutti. Tutto svolto secondo il programma concordato il 26 i ragazzi del 1° 2° e 3° Corso (ma c’erano molti ragazzi di altri corsi ) sono giunti a Viterbo spargendosi fra le vie, monumenti, vicoli della città dei Papi o di Santa Rosa. Gli "allievi" e consorti hanno piacevolmente invaso la città visitando luoghi cari riposti nei padiglioni della memoria; la sera una pizza tutti insieme e poi la ritirata di buon ora per prepararci al nostro alzabandiera nella Nostra Scuola deposizione di una corona sullo storico nostro cippo e su quella stele dei giovani Marescialli del nuovo ordinamento; deposti dalla consorte del più anziano dei corsi e da una giovane Allieva della Scuola.
Il saluto alla Bandiera o meglio alle bandiere nell'ufficio del Comandate sono in custodia nella nostra Scuola altre tre bandiere Nunziatella... Accademia Uff.li... via Teuliè di Milano che sfileranno il 2 giugno a Roma
Un momento per ricordare i ragazzi che non ci sono più... poi lo scambio di doni con la Scuola , il Reggimento ed i Battaglioni, una nostra targa al Capo corso ed un gemellaggio con il Gruppo Marinai d' Italia di Castellammare di Stabia; occasione anche per ricordare il ritorno a casa di Salvatore Girone.
Abbiamo in qualche modo celebrato NotariStefano maresciallo e comandate di plotone ai nostri tempi di allievi. Dopo aver ripercorso i sentieri della nostra Scuola pranzo in Caserma tutti insieme cercando di incamerare più aria possibile nei nostri polmoni prima di salutare la nostra Scuola. E’ la descrizione sintetica di un evento ..le emozioni .. quelle ci sono state e credi ci siano ancora.. sono intense e personali descriverle è quasi impossibile. Ricordi che

Stampa

Che t'importa il mio nome?

Scritto da Rocco Carbonetti.

Il Piave mormorava,
calmo e placido, al passaggio
dei primi fanti, il ventiquattro maggio;
l'esercito marciava
per raggiunger la frontiera
per far contro il nemico una barriera...

Muti passaron quella notte i fanti:
tacere bisognava, e andare avanti!

Ecco nasce una leggenda.... nascono i Fanti d'Italia... la Sassari... Granatieri.....Arditi.... le altre Divisioni storiche...Sono oramai 100 anni che si raccontano questi miti..queste leggende... e per quanto dura possa sembrare è diventato anacronismo. Storie, dati..fatti che si raccontano alle

Stampa

Luigi Carmeci

Scritto da Rocco Carbonetti.

Un ragazzo del 3° Corso ci ha lasciato.... Luigi Carmeci. Lo ricorderemo il 27 maggio p.v. nella nostra Scuola in occasione proprio del 50mo anniversario del suo Corso ..il terzo. Condoglianze ai familiari tutti da parte di tutto il Gruppo. Ciao Luigi

Stampa

Volata ...!!!

Scritto da Rocco Carbonetti.

Eccoci pronti...giovedì saremo a Viterbo per festeggiare e celebrare il cinquantennio dell'inzio della nostra avventura:" Arruolamento nel 1° -2° - 3 °Corso A.S." Non saremo tutti purtroppo; mancheranno i ragazzi che sono andati avanti, coloro che sono impossibiitati per motivi di salute o familiari, chi non ha saputo dell'evento e quelli che non glienefrega niente, Ci saremo noi però quelli che postano nel cuore il loro vissuto di A.S.e le stellette cucite sulla pelle. Una raccomandazione ragazzi ..andate piano...Viterbo non scappa ... buon raduno

Stampa

Enti non-profit: Associazioni riconosciute e non.

Scritto da Giovanni MONTE.

Enti non-profit: Associazioni riconosciute e non riconosciute
Il termine Enti Non Profit si riferisce ad una varietà di soggetti che svolgono, con diversa forma giuridica, attività sociale in vari campi (assistenziale, culturale, ricreativo, sportivo ecc.), senza finalità di lucro. In altri termini operano senza avere per fine primario il conseguimento dell'utile, che costituisce un obiettivo secondario (vincolo) al raggiungimento delle finalità sociali sopra elencate.

Le Associazioni si distinguono tra loro in:

  1. Associazioni Riconosciute
  2. Associazioni Non Riconosciute

La principale differenza consiste nel fatto che, mentre delle obbligazioni assunte da un'associazione riconosciuta risponde solo l'associazione con il proprio patrimonio, con esclusione da responsabilità per i singoli soci, per le obbligazioni assunte da un'associazione non riconosciuta il patrimonio dell'associazione risponde in solido con quello delle persone che hanno agito in nome e per conto dell'associazione (Art.38 c.c.).
Allo stato attuale questa rimane l'unica sostanziale differenza tra i due tipi di associazioni, in quanto anche l'altro beneficio originariamente concesso ad esse, e cioè la possibilità di ricevere donazioni e lasciti testamentari, è stato progressivamente esteso alle associazioni non riconosciute.

Calendario

Giugno 2016
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30